Ogni volta che getti via un contenitore togli il tappo e conservarlo. Un gesto così semplice rappresenta qualcosa di importantissimo per molte persone bisognose. Sono moltissimi i cittadini che hanno compreso il significato che sta dietro alla raccolta dei tappi di plastica (PE) e contribuiscono alla sua diffusione in tutto il comune. E’ un’azione che ha anche un valore ecologico e di salvaguardia ambientale e stimola, in particolare i più piccoli, a porre sempre maggiore attenzione all’importanza del riciclaggio. E’ inoltre un gesto che ha un grande valore  di solidarietà e permette di aiutare persone con disabilità, permanente o temporanea, che hanno un estremo bisogno di ausili sanitari che gli permettano di muoversi in autonomia. Noi volontari della Misericordia ci impegnano quotidianamente per loro, impegnati con noi!

La Raccolta dei tappi, un’iniziativa nata spontaneamente per iniziativa di alcuni Confratelli, in 4 anni  ha portato a raccogliere fondi per l’acquisto di:

  • 26 sedie a rotelle pieghevoliausili
  • 15 paia di stampelle
  • 2 coppie di pedane elevabili per sedie pieghevoli
  • 3 Girelli di sostegno
  • 2 coppie di braccioli per sedie a rotelle

POESIA DEL TAPPINO

Diavolo di un tappino!
Pare strano che così
piccino sia diventato un
gigante per un progetto
così importante.
Ecco qua una bella
notizia: non gettarlo
nell’immondizia,
conservalo in un
recipiente che sarà più
o meno capiente.
Poi, riempito quel
contenitore, quei tappi
avranno gran valore.
E si consegneranno tutti
in una volta, laddove si
trovano i cartoni
di raccolta.